Quadro - L'urlo stampa su tela

48 pezzi disponibili

CONSEGNA STANDARD

€ 87,67 iva inclusa

oppure

  • informazioni

    L'urlo

    Opera dipinta in quattro versioni, una delle quali è conservata presso la Galleria Nazionale di Oslo e due presso il Museo Munch di Oslo.

    È proprio l'autore, attraverso una pagina di diario, a raccontare le circostanze che lo hanno portato alla creazione del quadro: "Camminavo lungo la strada con due amici quando il sole tramontò, il cielo si tinse all'improvviso di rosso sangue. Mi fermai, mi appoggiai stanco morto ad una palizzata. Sul fiordo nero-azzurro e sulla città c'erano sangue e lingue di fuoco. I miei amici continuavano a camminare e io tremavo ancora di paura... E sentivo che un grande urlo infinito pervadeva la natura."

    In primo piano è rappresentato un uomo solitario privo di capelli, con la bocca spalancata, gli occhi pieni di terrore e le mani sulle orecchie.

    La bocca dell'uomo, emettendo un violento grido, deforma l'intero paesaggio circostante: nel cielo sanguinoso, solcato da linee ondulate, pare che risuoni la voce umana.

    Sullo sfondo si intravedono due figure scure, indifferenti alla disperazione e al tormento della persona dinanzi a loro, a simboleggiare la falsità dei rapporti umani.

    I personaggi sono raffigurati su un ponte del quartiere di Oslo: il parapetto contribuisce a tagliare diagonalmente la composizione e a distaccare il soggetto dall'ambiente circostante.

    Il restante paesaggio è collocato sulla destra, insolito e poco accogliente, quasi ad esprimere l'animo inquieto dell'artista: il mare è una massa nera ed oleosa, mentre il cielo è solcato da lingue di fuoco, con le nuvole che sembrano essere cariche di sangue.

    Il pittore è molto attento al posizionamento dei colori: i toni caldi sono posti nella parte alta del dipinto, di modo da conferirgli maggior peso e, per poter ottenere un effetto bilanciato, pone in basso quelli freddi.

    Con grande abilità Munch rappresenta il dramma collettivo dell'umanità intera: l'urlo è simbolo di chi si è perso dentro sé stesso e si sente solo anche tra gli altri.

    La versione de L'urlo esposta al Museo Munch è stata soggetto di due furti: il primo è avvenuto il 12 febbraio 1994, mentre il secondo il 22 agosto 2004.

    Stampa di alta qualità su tela. La tela è montata su un telaio in legno di spessore cm. 3,5 è finita anche sui lati ed è pronta per essere appesa alla parete. Prodotto garantito per arredamenti d'interni, lavabile e resistente ai raggi UV. Qualsiasi eventuale imperfezione è dovuta alla produzione artigianale del prodotto. Prodotto importato

  • scheda tecnica
    TecnicaStampa su tela
    ArtistaEdvard Munch
  • garanzia e reso

    garanzia e reso

  • RICHIEDI INFORMAZIONI

    RICHIEDI INFORMAZIONI

    Per ulteriori informazioni su questo prodotto o per qualsiasi altra richiesta puoi contattarci tramite i seguenti metodi:

    Servizio clienti

    Inviaci la tua richiesta.
    Lascia dei recapiti per essere ricontattato.

    WhatsApp

    Scrivici al numero +39 346 8025200
    Dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 19:00

    Telefono

    Chiamaci al numero +39 0735 777134
    Dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 19:00